Il nostro olio

La Tenuta

E’ situato a Padula, nel Vallo di Diano, a 750 m slm

La città della Certosa di San Lorenzo, il monumento più grande di tutta l’Italia meridionale, ai confini con la Basilicata; posti ancora sconosciuti al grande pubblico e incontaminati. Quando mi reco nel mio oliveto vedo volare i falchi, trovo le tracce dei cinghiali, che rivoltano il terreno alla ricerca di radici e delle ghiande che cadono dalle querce secolari che circondano la mia proprietà. Senza contare le tane di volpi, nei cui cuccioli spesso ci si imbatte.
Angelo Tepedino

Nel nostro uliveto sono presenti diverse cultivar, tutte contemplate nel disciplinare D.O.P. Colline Salernitane.  Frantoio e Leccino sono la maggioranza, seguite da Rotondelle e qualche Pendolino. Sono tutte varietà abbastanza resistenti al freddo, alla mosca olearia e all’occhio di pavone. Hanno un elevato contenuto in polifenoli ed acido oleico, danno un olio dal fruttato medio ed un buon gusto piccante ed amaro.
Ma la protagonista, non solo del paesaggio ma anche del nostro olio, è la Romanella. Si tratta di una varietà autoctona molto antica, tutte le piante hanno ben più di 100 anni ed un aspetto vetusto e maestoso. E’ una cultivar molto rustica, estremamente resistente alla mosca, che richiede potature vigorose, ma regala un olio eccezionale! Infatti, il nostro olio monocultivar di Romanella è un Presidio SlowFood.

Le nostre piante

Leccine
0
Romanelle
0
Rotondelle
0
Pendolino
0
Frantoiane
0
[/trx_skills_item]

Scegliere il nostro olio è volersi bene con un prodotto davvero genuino

L’uliveto conta circa mille piante, potate a mano secondo quella che è ormai una vera e propria arte, che porta a conoscerle una ad una, ad amarle ed accudirle come entità viventi quali sono, dono della natura, che ricambiano l’amore datogli. Non vengono usati pesticidi, diserbanti, né concimi chimici. Il terreno è ricoperto di erbe spontanee e di varie leguminose, che vengono piantate per praticare il sovescio, una tecnica antica ed oggi riscoperta che consente di arricchire il terreno di sostanze nutrienti, in modo estremamente sostenibile.
La nostra azienda è infatti in conversione per essere certificata biologica!
olio di categoria superiore

Raccolta a mano

La raccolta a mano con pettini meccanici ed un moderno ombrello intercettatore consente di mantenere le drupe intatte, il che migliora...

Potate a mano

Una vera arte! Ogni singola pianta viene coccolata e curata, per ottenerne il meglio.

Un gusto unico

Al gusto si sente un fruttato medio, risalta il piccante, l’amaro tipico della ricchezza in polifenoli, i guardiani della nostra salute!

La molitura

Viene effettuata esclusivamente a freddo, cioè fra 27 e 28°C, per preservare le qualità dell’olio.

D.O.P.

La certificazione D.O.P. Colline Saleritane ne certifica la qualità ed il gusto unici.

Naturale 100%

Quest’olio nasce per la nostra famiglia, anche per questo evitiamo l’uso di pesticidi chimici e ricorreriamo solo a concimi...

Riconoscimenti

Guida slow food
SlowFood in tasca